POST-AUGURI-NATALE-2016_MIA_fb

Buon Natale

by / Commenti disabilitati su Buon Natale / 160 View / 24 dicembre 2015

Natale, giorno in cui il Figlio di Dio viene alla Vita

GiubileoCari Fratelli e Sorelle di Misericordia, è con grande fraternità che vi faccio i miei più sinceri auguri di  Buon Natale, a voi e tutti i vostri cari, con queste parole di Madre Teresa di Calcutta che inneggiano alla Vita, proprio nel giorno in cui nasce il Figlio di Dio, al termine di questo anno, impegnativo per la nostra Confraternita di Misericordia, che ci ha visti impegnati maggiormente al servizio per la nostra comunità, oltre che in servizi ed attività all’interno del nostro movimento.

Le Misericordie, in questo 2015, ci hanno stimolato al servizio sul territorio locale, regionale e su quello nazionale; attraverso l’impegno dei Confratelli Montemurlesi, è la Confraternita stessa, che si è spostata per testimoniare un modello di servizio gratuito all’altro in ogni sua forma, e di questo, dobbiamo farne tesoro arricchendosi di conoscenze ed esperienze che rendono sempre più grande ed unito il nostro movimento, dove la nostra Misericordia locale è parte attiva.

Anno impegnativo, dicevo, ricco di attività ed impegni operativi, nel servizio sia di giorno che di notte, sull’emergenza, sul trasporto sociale, passando per la formazione tecnica e spirituale, toccando il tema del sostegno alle nuove forme di povertà ad all’immigrazione, servizi che si sono concretizzati attraverso il vostro (nostro) tempo, attraverso la vostra passione, attraverso la vostra volontà messa al servizio del prossimo bisognoso di “Misericordia”.

L’8 dicembre scorso, Papa Francesco, ha aperto l’anno del “Giubileo della Misericordia di Dio”, quella Misericordia che ci dovrà accompagnare ancor di più in tutte le opere corporali e spirituali che saremo chiamati a svolgere nel corso di questo anno giubilare.

Con la veglia tenutasi a Prato, ed in molte altre sedi di Misericordia, il movimento ha voluto dare segno di unità e senso di appartenenza, due espressioni che dovremo avere particolarmente a cuore per disegnare il futuro della nostra Misericordia, dalla più piccola alla più grande, dalla più strutturata alla più semplice; e con questo vorrei augurarvi di essere autentici testimoni all’interno della Misericordia del Fare dando così compimento alla Vita che Gesù ha voluto donarci.

Fraterni Auguri di Buona Natale.

Iddio ve ne renda merito

FP