locandina-fontani_14-385x480

Concorso per giovani artisti , le sale di attesa della nostra sede diventano uno spazio espositivo

by / 68 Visualizzazioni / 9 agosto 2014

Le sale d’attesa degli ambulatori della Misericordia di Montemurlo diventano una piccola galleria espositiva. L’idea è del presidente della sezione Filippo Pratesi che, con l’occasione della ristrutturazione di un’ala della sede, offrirà i nuovi spazi alle opere di giovani artisti montemurlesi e toscani nell’ambito del progetto “G.A.MO.T”.
Da lunedì sul sito su questo sito  sarà on line il bando di concorso a cui potranno partecipare sia pittori che scultori: una giuria di tre esperti del settore e di alcuni membri della Misericordia valuterà le proposte e sceglierà tre vincitori, che esporranno dalla fine di settembre assieme al curatore dello spazio.
L’evento espositivo si articolerà in due fasi: nella stagione 2014-2015 gli artisti esporranno a turno le loro opere per un periodo di circa tre mesi, per farsi conoscere dal pubblico montemurlese e toscano; dalla metà del 2015 partirà invece la seconda fase, in cui verrà chiesto ai creativi di elaborare delle opere sui temi “Territorio di Montemurlo” e “La Misericordia”.
Al termine del biennio, ogni artista donerà una o due sue creazioni alla sezione dell’Arciconfraternita, che costituirà così una collezione privata permanente; ai vincitori del bando, gli organizzatori offriranno la realizzazione e la stampa dei cataloghi individuali e di uno collettivo.
“Alla fine dei lavori di ristrutturazione, anziché decorare le sale – spiega il segretario della sezione della Misericordia di Montemurlo, Stefano Belli – con poster o quadri di risulta, abbiamo deciso di valorizzare i giovani artisti del territorio, che potranno misurarsi anche con temi specifici come Montemurlo e l’Arciconfraternita. Un modo per ripensare allo stesso tempo la cultura e i nuovi spazi della nostra sede”.
Il progetto “G.A.MO.T” è a costo zero, visto che tutti gli oneri di realizzazione sono stati presi in carico dalle ditte che stanno ristrutturando le sale.
Per maggiori informazioni sul bando e sul progetto visitare il sito della Misericordia di Montemurlo www.misemonetemurlo.it  c’è tempo fino all’8 settembre per partecipare.
Fonte: TV Prato