MONTEMURLO NEWS

GRUPPO SPORTIVO: PALLAVOLO A FINE CAMPIONATO, IL CALCETTO RIPOSA

by / 99 Visualizzazioni / 5 Marzo 2016

Ancora un’ altra settimana trascorsa all’insegna del nostro gruppo sportivo, che questa volta, ha visto in campo solo la squadra della pallavolo, impegnata nell’ultima partita di campionato. Il gruppo del calcetto, infatti, ha usufruito del turno di riposo previsto dal calendario targato ASI.

Giovedì scorso (3 Marzo, ndr), i nostri confratelli della pallavolo si sono visti impegnati in una delle gare più belle ed avvincenti dell’intera stagione. Il match contro la compagine pratese dei “Vintage People” è stato veramente spettacolare, e infatti è stato necessario il 5° set per decretarne il vincitore. I nostri ragazzi sono partiti subito molto forte, mettendo a segno un punto dopo l’altro e vincendo agilmente il 1° set (25-19). Meno semplice è stato il 2° set, molto più combattuto e avvincente, ma anche questa volta i nostri ragazzi, nonostante l’oltranza,  sono riusciti a vincerlo e ad aggiudicarselo (27-25). A questo punto inizia il 3° set, ed assistiamo ad un’autentica rinascita degli avversari, che appaiono molto più convinti rispetto ai primi due set. Riescono infatti a mettere in difficoltà i nostri ragazzi, e a vincere così la terza frazione di gioco (24-26). Risultato parziale 2-1. Inizia il 4° set, che vede entrambe le squadre giocare al massimo, senza risparmiarsi. Lo scambio di punti è incredibile, ma alla fine i “Vintage People” riescono ad avere la meglio e a portarsi sul punteggio di 2-2, vincendo il set 23-25. Da adesso in poi la stanchezza inizia a farsi sentire e tutti i ragazzi in campo devono riuscire a gestirla nel migliore dei modi per riuscire ad aggiudicarsi la partita. Dopo una prima fase di studio, ricomincia la partita avvincente che avevamo visto fino a quel momento, tanto che ancora una volta il punteggio arriva all’oltranza. Nonostante gli sforzi , però, ancora una volta i “Vintage people” hanno la meglio sui nostri, (15-17), riuscendo a vincere la partita per 3 set a 2. E’ stato un autentico peccato, ma il risultato è stato in bilico fino all’ultimo, e i nostri ragazzi sono rimasti competitivi e concentrati fino all’ultimo secondo di partita. Complimenti, quindi, a tutta la squadra e all’allenatrice per l’impegno e la costanza dimostrati durante tutto il campionato, nella speranza di vedervi ancora protagonisti l’anno prossimo.