MONTEMURLO NEWS

La Misericordia di Montemurlo apre il punto prelievi in via Contardi

by / 608 Visualizzazioni / 16 Gennaio 2015

Un servizio in più, prezioso, che si aggiunge ai già tanti offerti negli spazi rinnovati della Misericordia di Montemurlo e che viene incontro alle necessità dei cittadini. Si tratta dei prelievi di sangue, che dal 20 gennaio prossimo si potranno fare anche nei locali della Confraternita di via Monsignor Paolino Contardi. Il nuovo servizio prelievi, attivato grazie alla collaborazione della Misericordia di Campi Bisenzio, sarà attivo, per il momento, il martedì, il mercoledì e il venerdì dalle 7.30 alle 9, ma non si esclude, se necessario, di estendere il servizio a tutti i giorni della settimana.

Per il prelievo non occorrono prenotazioni: basta presentarsi nei giorni e negli orari di apertura. Il servizio sarà effettuato da infermieri professionali. Il ritiro delle risposte, per la maggior parte degli esami convenzionali, sarà disponibile già dal pomeriggio stesso al banco dell’accettazione.

Il costo delle prestazioni per chi è soggetto al pagamento ticket è decisamente concorrenziale: uguale, se non in alcuni casi inferiore, al costo dei prelievi agli ambulatori Asl. E niente sorprese: grazie al sito web della Confraternita (www.misericordiamontemurlo.it) ogni utente potrà simulare il costo degli esami al quale dovrà sottoporsi, inserendo i singoli parametri di ricerca nel portale creato appositamente per questo. Sempre grazie al portale, sarà possibile vedere in tempo reale il numero delle persone in attesa di effettuare il prelievo. Ma non è finita. Grazie alla registrazione sul portale web della Confraternita e all’attivazione del proprio profilo digitale, sarà possibile ricevere gli esami anche sulla propria casella di posta personale.

Tutti i soci facenti servizio – circa 400 – avranno un prelievo gratuito all’anno come riconoscimento per il loro impegno. E domenica 25 gennaio è istituita la giornata di tesseramento per la Confraternita. «Questo servizio segna l’inizio di una serie di cambiamenti concreti che la Confraternita sta apportando ai suoi ambulatori e servizi associati per aumentare e migliorare le prestazioni erogate ai soci ed alla comunità – afferma il presidente Filippo Pratesi – È un progetto a cui lavoriamo da mesi, e che siamo riusciti a realizzare grazie alla Misericordia di Campi Bisenzio, un altro segnale della preziosa collaborazione che esiste da anni». Il servizio di prelievo a Montemurlo è il primo dei servizi prelievo attivati nelle sedi periferiche dell’Arciconfraternita: i prossimi si attendono a Seano e Vaiano.

FONTE: TV Prato